Enrico Lo Verso in scena con “Uno nessuno centomila”

Ha preso il via giovedì sera, 24 gennaio, presso il Cinema Vignola, la stagione teatrale 2019, organizzata dal Comune di Polignano e dal Teatro Pubblico Pugliese. Non delude le attese il noto attore Enrico Lo Verso, che ha portato in scena l’adattamento del celebre romanzo di Luigi Pirandello “Uno nessuno centomila”, curato da Alessandra Pizzi.

Enrico Lo Verso, prima di andare in scena, durante l’incontro al caffè letterario

Una ricerca dell’io che parte dal profondo, portando il pubblico ad interrogarsi sull’essenza del proprio essere, spoglio delle mille maschere che la vita ci costringe ad indossare. Così, con questo spettacolo, Enrico Lo Verso ci ha spinto ad indagare il nostro animo, le nostre relazioni e il nostro interagire con gli altri.

L’attore siciliano, che qualche ora prima, introdotto da Danilo Giuva, aveva presentato lo spettacolo al Caffé letterario Il Libro Possibile, si è amichevolmente intrattenuto con il pubblico sia prima dello spettacolo che in conclusione. Anche per raccogliere dai presenti impressioni e punti di vista, chiedendo altresì di riportarle nel suo libro di viaggio.

Adesso il prossimo appuntamento della stagione teatrale è in programma per venerdì 1 febbraio, con “C’era una volta Mimì”, spettacolo di Domenico Santarella, con Miky Zucaro alla chitarra e le coreografie di Cora Gasparotti.

Vincenzo Pellegrini

Autore dell'articolo: Redazione Radio Incontro