Madonna d’Altomare, i lavori tardano a partire. Rischio che la squadra vada a giocare fuori

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota stampa del consigliere comunale Domenico Pellegrini in merito al ritardo dei lavori al campo sportivo Madonna D’Altomare:

I lavori al campo sportivo Madonna d’Altomare non sono ancora partiti. C’è molta preoccupazione tra la società sportiva che utilizza il campo e i tifosi, perché il campionato potrebbe svolgersi altrove. “Anche se i lavori partissero adesso – spiega il consigliere comunale Domenico Pellegrini di Forza Italia – non finirebbero prima della fine dell’anno. La società sportiva e i tifosi sono in stato di agitazione perché il campionato non si disputerebbe a Polignano, ma in un altro comune. L’Amministrazione, come sempre, continua a perdere tempo prezioso”.
Oltre al manto erboso, a destare maggiore preoccupazione è la tribuna perché è molto pericolante. La struttura è finita al centro di tante denunce dei tifosi affidate ai social network, perché è davvero molto compromessa.

L’Amministrazione, già da tempo, ha determinato la sostituzione del sistema di pavimentazione in erba artificiale esistente con il nuovo sistema di omologazione. L’origine di questo lavoro risale all’agosto del 2016, quando è stato approvato il progetto esecutivo, redatto dall’arch. Aurelia Pacelli e dall’ing. Vitantonio Manfredi, per un importo complessivo di 230mila euro. Tramite procedura concorsuale, nel 2017 sono state individuate 10 ditte qualificate nel settore. Tuttavia, alla gara non ha partecipato alcuna ditta, per cui è stato necessario ri-quantificare la spesa iniziale, riformulandola sulla base del listino dei prezzi regionale 2017, arrivando ad un importo complessivo di 450mila euro.

Pertanto, mentre continua l’iter del progetto previsto per la sostituzione del manto erboso, la tribuna diventa sempre più pericolante. Il cemento dei pilastri è completamente sgretolato e la struttura in ferro è totalmente compromessa. Alcuni tifosi hanno ripreso con i propri cellulari che, quando piove, l’acqua si infiltra nella tribuna, come se piovesse proprio sui tifosi.

Domenico Pellegrini

“Che cosa sta attendendo l’amministrazione Vitto? – si chiede il consigliere comunale Domenico Pellegrini di Forza Italia – La situazione che investe il campo sportivo Madonna d’Altomare attesta la scarsa attenzione dell’Amministrazione Vitto al mondo dello sport. Corriamo il rischio di veder giocare la nostra squadra in altre città. Questa situazione era nota da alcuni anni, ma i lavori non sono ancora mai partiti. Il degrado è davvero raccapricciante e le condizioni in particolare della tribuna laterale sono a dir poco scandalose! Necessitano di interventi anche gli spogliatoi. Come consigliere comunale di opposizione ho sempre prestato massima attenzione a questo problema, presentando tempo addietro anche una interrogazione urgente, perché al di là dei lavori programmati, che tardano a partire, occorre intervenire al più presto. Dopo il campetto Mariano Siesto e le condizioni del campo sportivo Madonna d’Altomare invito l’Amministrazione a prestare più attenzione al mondo dello sport. – conclude Pellegrini – Lo sport è un settore strategico se vogliamo una comunità migliore”.

Autore dell'articolo: Redazione Radio Incontro