Governo Conte-Due, Giuseppe L’Abbate Sottosegretario alle Politiche Agricole

È di queste ore la notizia che il nostro concittadino Giuseppe L’Abbate, rieletto alla Camera dei Deputati il 4 marzo 2018 sempre per il Movimento 5 Stelle, è stato nominato sottosegretario alle Politiche Agricole del governo Conte-Due.

Si tratterebbe del primo polignanese nella squadra del Governo della Repubblica Italiana. L’onorevole L’Abbate, che già dalla scorsa legislatura ha lavorato in Commissione Agricoltura a Montecitorio, adesso sarà chiamato a coadiuvare il Ministro delle Politiche agricole alimentari, forestali e turismo Teresa Bellanova (PD).

On. Giuseppe L’Abbate, Sottosegretario di Stato alle Politiche Agricole

Abbiamo tante sfide da affrontare, molte già intraprese in questi primi 14 mesi con il Movimento 5 Stelle alla guida del Paese e che dobbiamo portare avanti – afferma Giuseppe L’Abbate sulla propria pagina Facebook – Ringrazio il sottosegretario Alessandra Pesce per il lavoro svolto e mi auguro di potermi mettere presto al servizio dell’intero primo settore. E ringrazio soprattutto chi ha riposto in me fiducia e dimostrato stima per ciò che ho fatto in questi 6 anni in Parlamento. Ripagherò con impegno e dedizione, nella speranza di lasciare un’Italia migliore di quella che abbiamo ereditato”.

Gli auguri dagli esponenti politici locali

Non sono mancati gli attestati di stima da diversi concittadini, in primis da Maria La Ghezza consigliere di opposizione per il M5S nella massima assise cittadina: “Giuseppe L’Abbate è stato nominato sottosegretario alle Politiche Agricole. Un ruolo conquistato grazie al lavoro sodo ed incessabile. Polignano a Mare può andare fiera del suo primo storico rappresentante di Governo. Al mio amico, oltre che collega, vanno le mie congratulazioni ed in attesa del giuramento i migliori auguri di buon lavoro”.

Ovviamente ci sono state le parole dell’amico e collega on. Emanuele Scagliusi, sceso in campo al fianco di L’Abbate fin dalle Amministrative 2012 (quando si presentava come candidato sindaco per Polignano) per poi continuare con l’avventura delle parlamentarie sul blog di Beppe Grillo nel 2013 e l’elezione alla Camera dei Deputati sei anni fa:

Una storia iniziata tanti e tanti anni fa. Ai primi banchetti in piazza a Polignano eravamo io e lui. Ci dissero: "siete…

Pubblicato da Emanuele Scagliusi M5S su Venerdì 13 settembre 2019

Inoltre, anche il Primo Cittadino dem, Domenico Vitto, ha dedicato un post sulla propria pagina Facebook: “Ho sentito personalmente l’on. Giuseppe L’Abbate per complimentarmi con lui. Lo faccio anche qui, pubblicamente, sottolineando l’importanza di questa nomina per la Puglia e per la nostra Polignano. Buon lavoro, Giuseppe!”.

Ho sentito personalmente l'on. Giuseppe L'Abbate per complimentarmi con lui.Lo faccio anche qui, pubblicamente,…

Pubblicato da Domenico Vitto su Venerdì 13 settembre 2019

E tra i commenti al medesimo post si sono espressi pure il presidente del consiglio comunale Franco De Donato (Pd) – “Ho personalmente espresso all’onorevole Giuseppe L’Abbate la mia sincera soddisfazione per la sua nomina. Confido nel suo impegno a favore della nostra comunità e della Puglia intera. Buon lavoro Giuseppe” – e la consigliera di maggioranza Marilù Callea, subentrata alla dimissionaria Marilena Abbatepaolo per la lista Pd – “Anch’io sento il piacere e il dovere di fare le mie congratulazioni ed augurare buon lavoro al nostro concittadino e onorevole Giuseppe L’Abbate, neo sottosegretario alle politiche agricole. Sono sicura che il suo contributo sarà fondamentale per migliorare l’economia agricola della nostra regione e dell’intera nazione”.

Infine, registriamo i messaggi augurali all’indirizzo del neo sottosegretario L’Abbate anche da parte degli esponenti di Forza Italia del nostro paese. In particolare del consigliere di opposizione Domenico Pellegrini (già candidato sindaco nel 2017) – “Il nostro concittadino Giuseppe L’Abbate è stato nominato Sottosegretario all’Agricoltura. Ruolo delicato e di grande responsabilità che può portare benefici al nostro territorio e alla Puglia intera. Per queste ragioni, mettendo da parte l’appartenenza politica, faccio un grande in bocca al lupo all’onorevole” – e della prof.ssa Beatrice De Donato (già candidata alle europee 2019) – “Al di là dell’appartenenza politica, porgo i più cari auguri di buon lavoro al mio Amico e Concittadino on. Giuseppe L’Abbate. Sono certa che saprà far onore al nostro Paese!”

Chi sono i Sottosegretari di Stato

A norma dell’articolo 10 della legge n° 400 del 23 agosto 1988, “i sottosegretari di Stato sono nominati con decreto del Presidente della Repubblica, su proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri, di concerto con il Ministro che il sottosegretario è chiamato a coadiuvare, sentito il Consiglio dei Ministri”.

Inoltre, “possono intervenire, quali rappresentanti del Governo, alle sedute delle Camere e delle Commissioni parlamentari, sostenere la discussione in conformità alle direttive del Ministro e rispondere ad interrogazioni ed interpellanze”.

Lunedì è previsto il giuramento

Sono 42 i nuovi Sottosegretari (di cui 10 viceministri) nominati nel corso del Consiglio dei Ministri di questa mattina (clicca qui per la lista completa). Il Movimento 5 Stelle ottiene 21 incarichi, di cui 6 viceministri; al Partito Democratico vanno 18 sottosegretari e 4 viceministri; a Liberi e Uguali 2 sottosegretari ed 1 al MAIE (Movimento Associativo Italiani all’Estero).

Lunedì mattina, alle ore 10:30, è previsto i giuramento nelle mani del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, con la seguente formula: “Giuro di essere fedele alla Repubblica, di osservarne lealmente la Costituzione e le leggi e di esercitare le mie funzioni nell’interesse esclusivo della Nazione”.

Intanto anche noi formuliamo un sincero augurio di buon lavoro al neo sottosegretario Giuseppe L’Abbate!

Autore dell'articolo: Redazione Radio Incontro