Red Bull Cliff Diving, salta per quest’anno la tappa italiana

La Red Bull Cliff Diving World Series è sinonimo di sport di altissimo livello da parte di atleti che, con duro lavoro e impegno costante, grazie ad un allenamento completo di corpo e mente danno vita a uno spettacolo senza paragoni.

Per questo motivo, Red Bull annuncia che la tappa italiana della World Series a Polignano a Mare viene posticipata alla stagione 2021 in quanto, data l’emergenza globale causata dalla diffusione del virus Covid-19, in una situazione così incerta e delicata come quella attuale non possono essere garantite le consuete condizioni di sicurezza che le spettacolari performance degli atleti necessitano e che le migliaia di fan dei tuffi da grandi altezze meritano.

Gary Hunt of the UK from the 27 metre platform during the final competition day of the third stop of the Red Bull Cliff Diving World Series in Polignano a Mare, Italy on June 2, 2019.

È grande il rammarico da parte dell’organizzazione per questo posticipo a lungo termine, ma è convinzione che tutti gli appassionati di questo straordinario sport meritino il massimo dell’impegno e dello sforzo organizzativo per assicurare loro lo spettacolo straordinario a cui negli anni si sono abituati ad assistere.

Come già annunciato, l’inizio della nuova stagione della Red Bull Cliff Diving World Series 2020 è stato rinviato ad agosto e appena possibile sarà comunicato il nuovo calendario. Tutta la community sarà costantemente informata sull’andamento della World Series e potrà continuare a seguire i propri high diver preferiti attraverso i canali ufficiali.

Autore dell'articolo: Redazione Radio Incontro