Concerto in streaming degli Skanderground per il compleanno di Pescaria

In occasione dell’anniversario della prima apertura assoluta di Pescaria – il noto fast food marinaro – avvenuta il 25 maggio 2015 proprio a Polignano, una inconsueta festa di compleanno organizzata ad hoc ha fatto parlare di sé sul web.

D’altronde c’era d’aspettarselo dagli intuitori del panino più trendy d’Italia. E così ieri, a cinque anni da quella data, in rigorosa ottemperanza delle direttive imposte dal governo per contenere la pandemia di Coronavirus e rispettare il distanziamento sociale, si è tenuto un concerto musicale in diretta streaming dalle 18.30 sulle pagine Facebook e Instagram, LIVE dalla terrazza privata a picco sul mare della famiglia L’Abbate.

gli Skanderground sulla famosa “terrazza dei tuffi” per il quinto compleanno di Pescaria

Ospiti immancabili per le occasioni festaiole di Pescaria sono sempre loro: gli Skanderground; un binomio vincente collaudato già da diversi anni, una formula evergreen.

Ai microfoni di Radio Incontro Newsin diretta sabato prossimo dalle 18.00 alle 19.00 in  FM 93,9 – abbiamo intervistato il cofondatore del marchio Pescaria, Domingo Iudice: “Mi sembra ieri quando incontrai l’amico Bartolo L’abbate, commerciante ittico polignanese di lungo corso, con il quale scambiai quattro chiacchiere e da lì ci venne l’idea di aprire un fish bar. Da allora sono trascorsi cinque anni folli, non ci aspettavamo un tale riscontro, abbiamo aperto un locale all’anno sul territorio nazionale e siamo in procinto di aprirne altri due; non avremmo mai pensato nemmeno ad un inizio anno 2020 così burrascoso – continua Domingo in ordine alle vicende di cronaca pandemica – ma le difficoltà sono un po’, come dire, la regola di Pescaria, il giocare fuori dalla zona di confort è quello che ha reso eccitante questi cinque anni e sono sicuro andrà così per il restane 99% della nostra storia”.

Domingo ricorda il successo strepitoso della musica dei nostri concittadini Skander nella pizza Carignano di Torino lo scorso anno e sceglie di cadere sul sicuro per questa occasione. “Dovevamo evitare qualsiasi forma di assembramento, facilissima sotto un palco, abbiamo dovuto ricorrere alla formula dello streaming reso possibile dai tecnici che ci hanno supportato fino alla fine e che sta avendo un certo successo”.

gli Skanderground

Il microfono è passato poi a Viteliseo Dell’Edera, il singer del gruppo musicale, che ci ha detto: “E’ stata una bella emozione, una prova, uno spettacolo completamente diverso senza abbracci e calore corporeo ma una modalità necessaria che probabilmente molti artisti dovranno iniziare a gestire. La nostra situazione professionale non è tanto facile quest’anno”.

L’amico maestrale sulla terrazza esposta ai quattro venti all’imbrunire di questo lunedí, ha reso difficoltosa soprattutto l’interazione tra i sette artisti che in questa modalità hanno dovuto sperimentare un’intesa per lo più mentale ma il ritmo della buona musica sembra aver coinvolto comunque gli ascoltatori da casa.

Il Rosa Panino di Pescaria

Tra le novità della manifestazione sono pure da annoverare la creazione del ‘Rosa Panino’ made in chef Lucio Mele, terzo pilastro della filiera Pescaria, disponibile nello shop marinaro fino al 3 giugno al costo ridotto di  €10. Si tratta di un panino a base di bacchalà impanato con barbabietola rossa e maionese rosa, ciambotta di verdure agrodolci e fior di latte festeggiato con Liboll rosè Sanmarzano. Non a caso, il jingle made in Skanderground dallo stesso nome del rosa panino ha fatto da colonna sonora dell’evento, richiamando un divertentismo disneyniano, simbolo del momento roseo per entrambi i nostri brand polignanesi.

Buon Compleanno Pescaria!

Accorciamo le distanze, festeggiamo con gli Skanderground!Buon compleanno Pescaria!

Pubblicato da Skanderground su Lunedì 25 maggio 2020

Erica Spilotro

Autore dell'articolo: Redazione Radio Incontro