Il duo Voci di Luna per Ad Libitum 6

Ultimo appuntamento di luglio per Ad Libitum 6 con il “Duo Voci di Luna” formato da Francesca Salvemini al flauto e Silvana Libardo al pianoforte. In collaborazione con l’Agìmus di Mola di Bari, venerdì 31 luglio alle ore 21 torniamo nel bellissimo Chiostro di Sant’Antonio a Polignano. Un viaggio tra melodie classiche e colonne sonore da Nino Rota a Gershwin, Morricone e Williams.

Francesca Salvemini, nata a Brindisi nel 1975, si diploma al Conservatorio “G. Verdi” di Milano e consegue il “Prix de Virtuosité” presso il Conservatoire Superieure de Musique” di Ginevra nella classe del grande flautista francese Maxence Larrieu. Figlia d’arte, apprezzata per l’innata musicalità e la comunicatività veicolate da un suono generoso ed emozionante, intraprende giovanissima una intensa attività concertistica che la porta ad esibirsi in più di 500 concerti in giro per il Mondo. È docente di flauto presso il Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli.

Silvana Libardo, docente titolare di pianoforte principale al Conservatorio di Lecce, si è formata al Conservatorio “N. Picinni” di Bari alla Scuola dei Maestri Michele Marvulli e Marco De Natale, perfezionandosi successivamente a Roma con il M° Rodolfo Caporali. Svolge un’intensa attività concertistica come solista, in formazioni cameristiche e con l’orchestra, collaborando con direttori e solisti di prestigio internazionale. In duo con sua figlia, la flautista Francesca Salvemini, ha tenuto oltre trecento concerti in Italia ed all’estero.

In apertura: appuntamento con l’Arte a cura della Pro Loco “F.F.Favale” di Polignano a Mare. La prenotazione è obbligatoria, ingresso con contributo all’attività concertistica 10 euro. Le operazioni di ingresso saranno consentite dalle 20:15 alle 20:45 per garantire il rispetto delle normative anti-Covid19.

Autore dell'articolo: Redazione Radio Incontro