Xylella, Pellegrini (FI): “chiediamo un consiglio comunale monotematico”

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato inviatoci dal consigliere comunale Domenico Pellegrini (FI) in merito al problema Xylella e alla richiesta di un consiglio comunale monotematico, con esperti del settore:

La Xylella avanza e conquista terreno. L’osservatorio fitosanitario della Regione Puglia ha comunicato i sindaci del Sud Est Barese che la zona cuscinetto è stata ampliata ed ingloba adesso tutto il territorio di Monopoli e parte di Conversano e Polignano. L’ampliamento della zona attenzionata è stato necessario dopo l’individuazione del nuovo focolaio in contrada Caramanna a Monopoli. Le zone cuscinetto comprendono adesso anche gli agri di Polignano, di Castellana, Conversano e Noci. Soltanto poche settimane fa, gli agricoltori pugliesi erano scesi nuovamente in piazza, a Monopoli, per lanciare un nuovo grido d’allarme sulla diffusione del batterio che minaccia l’intero settore olivicolo pugliese.

Tutti i sindaci sono in allarme. “Il sindaco di Mola Giuseppe Colonna è stato uno dei maggiori sindaci del sud est barese impegnato nella sensibilizzazione sulla xylella – ha affermato il consigliere comunale Domenico Pellegrini di Forza Italia – già dal mese di novembre aveva organizzato una serie di seminari tematici. Al contrario, il nostro sindaco è stato alquanto latitante, nonostante il suo duplice ruolo di Presidente Anci ha cominciato ad interessarsi di questo problema soltanto nelle ultime settimane. Adesso non abbiamo più tempo da perdere – continua Domenico Pellegrini – è fondamentale coinvolgere e informare gli agricoltori polignanesi. Questa non sarà di certo un’operazione facile perché noi non disponiamo né di un ufficio agricoltura, né di un assessore dedicato all’agricoltura. In ogni caso, chiederemo la convocazione di un consiglio comunale monotematico con esperti del settore. Inoltre, non escludiamo altre iniziative. Non abbiamo più tempo da perdere”. 

Autore dell'articolo: Redazione Radio Incontro