Sito web Comune, sbagliati alcuni indirizzi mail di Giunta e consiglieri

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa di Maria La Ghezza (M5S) che segnala errori sul sito del Comune nelle indicazioni delle mail di giunta e consiglieri:

Doveva essere il “palazzo di vetro”. O almeno così fu promesso dai palchi sin dal lontano 2012. Dopo 7 anni la situazione, però, sembra davvero essere peggiorata. Ed a dimostrarlo è un dato oggettivo e incontrovertibile: persino inviare una semplice mail è diventato impossibile a Polignano. La gran parte degli indirizzi di Palazzo di Città presenti sul sito ufficiale del Comune, infatti, sono sbagliati. Ad accorgersene la consigliera Maria La Ghezza (M5S) che, dinanzi all’ennesima richiesta di cittadini e associazioni che le chiedevano come mai non riuscivano a ricevere risposta dal Comune nonostante i ripetuti tentativi, ha personalmente notato l’incongruenza tra gli indirizzi veri e quelli scritti sul sito internet.

“Tutte le pec sono sbagliate, in quanto riportate con il nome e cognome quando, in realtà, sono con la carica che precede il cognome e pertanto sindacovitto@pec oppure consiglierelaghezza@pec – rende noto la portavoce 5 Stelle – Poi ci sono errori anche negli indirizzi semplici: la Abbatepaolo perde una b; Frugis diventa Furgis; l’assessore Scagliusi di nome fa Domenisco. Tanti piccoli errori di ortografia che di primo acchito non si notano ma che poi portano i cittadini a sbagliare visto che tutti cliccano sopra e si apre automaticamente la mail da inviare o fanno copia-incolla. Questa amministrazione è stata in grado di rendere difficili anche queste banalità – conclude Maria La Ghezza (M5S) – Ho presentato una istanza con richiesta di correzione. Nella speranza che poi rispondano, per davvero, ai cittadini che provano a contattarli”.


Autore dell'articolo: Redazione Radio Incontro