Affidamento temporaneo del Parco Giochi Pinocchio, il bando scade il 19 luglio

Riceviamo e pubblichiamo una nota stampa del consigliere comunale Domenico Pellegrini (FI) in merito al bando di affidamento temporaneo del Parco Giochi Pinocchio, come da determinazione dirigenziale n°745 del 10 luglio scorso:

E’ stato pubblicato sul sito del comune di Polignano, l’avviso pubblico per partecipare al bando per l’affidamento temporaneo del parco giochi Pinocchio. Possono presentare istanza per la manifestazione d’interesse le associazioni sportive, culturali e di promozione sociale. Il soggetto individuato dovrà farsi carico dell’apertura e della chiusura, nonché della vigilanza e della pulizia del parco, dal lunedì alla domenica dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.30 alle 21.30, dall’1 agosto al 30 settembre 2019. Si tratta di un affidamento temporaneo, in quanto il comune di Polignano è in attesa della conclusione della procedura indetta dalla Regione Puglia per il tramite dell’ARTI, nell’ambito del bando “Luoghi Comuni”.

Il Comune di Polignano, a fronte di tale attività, riconoscerà un rimborso spese di mille euro mensili. Inoltre, il soggetto individuato dovrà occuparsi in particolare di attività ludico–ricreative, della sensibilizzazione alla tutela del verde e dell’ambiente e di attività inclusione sociale.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire al Comune di Polignano entro le ore 12.00 del giorno 19 luglio– a pena di esclusione – a mezzo raccomandata del Servizio postale ovvero mediante Agenzia di recapito autorizzato o mediante presentazione a mano direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Polignano a Mare in Viale delle Rimembranze n. 21, all’interno di un plico riportante all’esterno “Manifestazione d’interesse finalizzata all’individuazione di soggetti per l’affidamento dell’apertura e chiusura temporanea del parco giochi Pinocchio”.

Domenico Pellegrini

“Il parco giochi Pinocchio sta conoscendo uno dei periodi più bui della sua storia – spiega il consigliere Comunale Domenico Pellegrini di Forza Italia – e in attesa della conclusione della procedura indetta dalla Regione Puglia “Luoghi Comuni”, si procederà ad un affidamento temporaneo. Tuttavia siamo alquanto sorpresi di notare la scarsa pubblicità con la quale l’amministrazione sta promuovendo questo bando. Sicuramente ci sarebbe bisogno di maggiore promozione, anche per garantire una partecipazione più incisiva. Pertanto, spero che l’Amministrazione si attivi con tutti i mezzi a disposizione per portare a conoscenza di tutte le associazioni del nostro territorio questo bando”.

Autore dell'articolo: Redazione Radio Incontro