Polimnia, è solo 1-1 col Lizzano mentre vince la Juniores

Termina con un pareggio per 1-1 la gara tra Polimnia Calcio e Lizzano valida per l’ottava giornata del campionato di Prima Categoria (gir. B). Un pareggio che però sta stretto ai padroni di casa che hanno avuto numerose occasioni per conquistare l’intera posta.

Ancona in azione. Sullo sfondo la panchina rossoverde

Tra le mura del Caduti di Superga di Mola di Bari (dove si giocano le partite casalinghe della Polimnia stanti i lavori in corso al sintetico del comunale di Polignano), i rossoverdi provano da subito ad impensierire l’estremo avversario con Semeraro al terzo minuto di gioco. Di tutta risposta il Lizzano trova il goal del momentaneo vantaggio al 5’ con un’incursione di Manneh su contropiede.

Ricevuto lo scossone, la Polimnia assedia a più riprese la porta difesa da Monopoli: al 7’ Satalino dal lato desto prova con un rasoterra, ma Lepore arriva tardi sul secondo palo per finalizzare; due minuti più tardi l’estremo lizzanese è costretto ad uscire coi pugni sugli sviluppi di una punizione battuta da Zaccaria. Ancora un’occasione si registra al 10’ con un gran tiro di Giuseppe Lepore dalla distanza: il portiere rossoblu non riesce a trattenere ma nessuno della Polimnia si fa trovare pronto ad intervenire sulla respinta.

Finalmente il pareggio arriva al 19’ sugli sviluppi di un calcio di punizione: a segnare è Giuseppe Lepore che porta a sette le sue marcature stagionali (tre in campionato e quattro in Coppa).

Lepore in azione

Sull’1-1 si sveglia a tratti anche il Lizzano, mentre la Polimnia continua a costruire le sue trame di gioco. Al 25’ gli ospiti su punizione chiamano in causa Fortunato, a cui basta allungarsi per mandare in angolo. Seguono altri tentativi di marca rossoblu neutralizzati senza troppe difficoltà dai padroni di casa, che invece al 40’ sono vicini al raddoppio sugli sviluppi di una punizione dal limite dell’area. Ma il parziale resta 1-1.

Nella ripresa, dopo un giro di cambi, si assiste ad una Polimnia più combattiva che però non è riuscita a conquistare una vittoria senza dubbio meritata. Al 12’st lungo la fascia alla destra del portiere uno-due tra Lepore e Semeraro, con quest’ultimo che mette al centro per Satalino ma la sfera  viene intercettata per miracolo da Monopoli. Un minuto più tardi, a seguito di una bella ripartenza, ghiotta occasione per Giannuzzi a tu per tu col portiere, ma il numero 7 rossoverde spreca tentando un pallonetto. Il gioco prosegue con la Polimnia che continua a mantenere il pallino del gioco, soprattutto dopo il 16’st con l’ingresso di Pascalicchio che ha dato corpo all’offensiva rossoverde. Tante le azioni in avanti e le occasioni da goal, ma il risultato resta sull’1-1.

Monopoli (L) salva per miracolo anticipando Satalino (P)

Per la nona di campionato, domenica prossima, la Polimnia affronterà fuori casa i gialloblu dell’Atletico Martina. Calcio d’inizio alle ore 14:30.

Polimnia Calcio – Lizzano

1-1 (1-1 pt)

Goal: Manneh al 5’ pt, Lepore al 19’ pt.

Polimnia Calcio: Fortunato, Carusi, Ancona, Romanazzi (K), De Luisi, Satalino (dal 36’st Todisco), Giannuzzi (dal 35’st Antonicelli), Schirone, Lepore (dal 16’ st Pascalicchio), Semeraro (dal 24’ st Laghezza), Zaccaria. A disp.: Rizzi, Pagliara, Mancini C., Sabato, Laghezza, Todisco, Pascalicchio, Saracino, Antonicelli. All. Narraccio.

Lizzano: Monopoli, Teodoro, Basile, Zaccaria, Lenti, Carrieri (K) (dal 33’st Pappone), Bianco, Manneh, Passiatore (dal 36’st Eletto), Greco (dal 43’ st Guidotti), Caputo. A disp.: Rossetti, Eletto, Pappone, Moscogiuri, Guidotti, Alabrese, Fanelli. All. Palmieri.

Arbitro: Francesco Paolo Laluce, di Barletta

Note: ammoniti Ancona e Satalino per la Polimnia; Monopoli, Zaccaria e Greco per il Lizzano.

Classifica Prima Categoria Gir. B.  

Virtus Locorotondo 21, Arboris Belli 19, Massafra 18, Talsano 17, Polimnia Calcio 17, Atletico Martina 12, Noci Azzurri 11, Calcio Ceglie 11, Lizzano 11, San Giorgio Calcio 10, Don Bosco Manduria 10, Leonessa Erchie 5, San Vito 5, Ragazzi Sprint Crispiano 4, Tre Colli 4, San Marzano 2.

****

JUNIORES:

La Juniores continua a vincere e balza in testa alla classifica dopo la quinta giornata di campionato. Sabato scorso infatti i ragazzi di mister Mauro Selicato hanno avuto la meglio sui pari età della Fortis Altamura grazie alle reti segnate da Alessio Narracci e da Paolo Zupo.

Dopo il turno di riposo da osservare sabato prossimo, la Juniores della Polimnia tornerà in campo sabato 23 novembre contro il Nick Calcio Bari.

Classifica: Polimnia Calcio 12, Soccer Modugno 11, Nick Calcio Bari 10, United Sly 9, Noicattaro Calcio 8, Norba Conversano 6, Santeramo 4, Fortis Altamura 4, Rinascita Rutiglianese 3, Football Club Capurso 3, Arcobaleno Triggiano 1.

Autore dell'articolo: Redazione Radio Incontro